SINDROME DI CUSHING

Che cosa è la sindrome di Cushing?

Si tratta di un box endocrino è dovuta ad un eccesso di cortisolo nel sangue, causata da un tumore neuroendocrino, di solito si trova nella ghiandola pituitaria. Il tumore è di solito benigna e possono secernere cortisolo o di ACTH (l’ormone che provoca la secrezione di cortisolo). Anche essere dovuto a ACTH-secernenti cellule tumorali in altre parti del corpo come i polmoni, ma è molto più raro. La causa più comune di questa condizione è il trattamento con alte dosi di cortisone per mesi o anni.

Quali sono i sintomi della sindrome di Cushing?

Compresi i cambiamenti nella distribuzione del grasso con un viso rotondo, obesità del tronco, un cuscinetto di grasso nel collo e sopra le clavicole, la pelle sottile e fragile, smagliature sul ventre e l’interno cosce, i marchi ematomi, aumento della pigmentazione, atrofia muscolare nelle braccia e le gambe, capelli corporea, disturbi mestruali nelle donne, l’ipertensione, decalcificazione delle ossa e il diabete. Spesso hanno sintomi psichiatrici come Taslan cambiamenti di umore, depressione e disturbi della memoria.

I sintomi della sindrome di Cushing
Strie nella sindrome di Cushing
I sintomi della sindrome di Cushing
Strie nella sindrome di Cushing
Faccia di luna piena della sindrome di Cushing
Sindrome di Cushing visto di fronte
Sindrome di Cushing visto da dietro
Faccia di luna piena della sindrome di Cushing
Sindrome di Cushing visto di fronte
Sindrome di Cushing visto da dietro

Come viene diagnosticata la sindrome di Cushing?

Tumore pituitario
Si sospetta dalla comparsa dei pazienti e confermata da studi analitici di urina per i livelli di cortisolo in 24 ore. Dopo aver confermato la sindrome, la causa deve essere ricercata attraverso studi di risonanza magnetica cerebrale per escludere un tumore nella ghiandola pituitaria. Alcuni tumori che producono ACTH sono molto piccoli e può essere trovato solo dopo ripetute richieste. Se non si trova nella testa, può essere necessario studiare le capsule surrenali o trovare altre fonti, come i tumori rari del pancreas e del polmone, ma è estremamente rara.
Tumore pituitario
 

Trattamento

L’obiettivo del trattamento è quello di normalizzare i livelli di cortisolo e ACTH nel sangue. Ci sono alcuni farmaci per cercare di controllare gli effetti del cortisolo, come Ketokonazol, ma sono misure temporanee, mentre è la causa del problema e cercare di correggerlo. Il più comune è il caso dei tumori della ghiandola pituitaria. Il trattamento prevede l’intervento chirurgico, nella maggior parte dei casi, attraverso il naso (approccio transfenoidale). Oggi l’approccio è solitamente fatto per via endoscopica. Nei casi di tumori di dimensioni maggiori possono richiedere un intervento dall’alto, attraverso la testa (craniotomia).

Approccio endoscopico transnasale per tumore pituitario
Craniotomia per la rimozione di un tumore ipofisario
Approccio endoscopico transnasale per tumore pituitario
Craniotomia per la rimozione di un tumore ipofisario
Radiochirurgia nel trattamento dei tumori ipofisari
In alcuni casi la radioterapia è utilizzato per integrare il trattamento. Più comunemente, tuttavia, è radiochirurgia. Tratta rimane tumore o quando il tumore ricompare. Se il tumore è vicino al nervo ottico, utilizzando tecniche di radioterapia stereotassica frazionata. Questo permette una maggiore precisione e meno danni al nervo ottico.
Radiochirurgia nel trattamento dei tumori ipofisari
 
Ghiandola pituitaria e surrenale
Quando il problema è nelle ghiandole surrenali, è necessario rimuovere il tumore esiste lì. Interventi lunghi e complessi non sono senza rischio.
Ghiandola pituitaria e surrenale
 

Nei rari casi di sindrome a causa di un tumore al polmone di Cushing, di solito i tumori maligni che richiedono un trattamento con la chirurgia: composito (se possibile), radio e chemioterapia).


Quali risultati posso aspettarmi?

Se la causa è l’assunzione di cortisone per mesi per ritirare il farmaco cambiamenti sono invertiti, ma molto lentamente e solo parzialmente, nel caso di tumori ipofisari non è sempre possibile rimuovere completamente il tumore, soprattutto nei tumori più grandi. In questi casi, le terapie di combinazione e radiochirurgia radioterapia convenzionale può anche essere necessario. In alcuni casi è anche necessario per bloccare gli effetti del cortisolo con altri farmaci, per esempio, Ketokonazol. Quando l’assunzione di steroidi ha presistido per mesi, avrà bisogno di tempo prima che si riprende la produzione di cortisolo da parte del paziente.

Come risolvere il mio caso?