POMPA DI INFUSIONE INTRATECALE DI MORFINA

Ci sono diverse opzioni terapeutiche per trattare i diversi tipi e le cause di dolore, ma non esiste alcun trattamento che è efficace in tutti i pazienti. Inoltre, la natura del dolore può variare nel tempo, come è stato precedentemente efficace trattamento possono ora chiudere o iniziare a causare più effetti collaterali. Se si nota che il farmaco non è più sollevato come prima o si sentono gli effetti collaterali di più, forse è il momento di provare con un altro trattamento.

Se avete provato diversi tipi di farmaci con dosi sempre più elevate ed è venuto a conoscenza degli effetti collaterali inaccettabili abbastanza per sentire sollievo, forse è tempo di cambiare il modo in cui viene somministrato il farmaco.

Per il farmaco per alleviare il dolore dovrebbe raggiungere i recettori del dolore nel cervello, midollo spinale o il punto in cui il sentire il dolore. La quantità di farmaco che raggiunge questi recettori per il dolore (e quindi il grado di sollievo dal dolore) dipenderà dalla quantità di farmaco somministrata (dose) e il loro modo di fare (metodo di somministrazione).

Metodi generali di somministrazione del farmaco, come pillole, cerotti e iniezioni atto inondando il corpo con un sacco di farmaci, ma solo una piccola parte si tratta di recettori del dolore. Purtroppo, nel caso della morfina, la maggior parte della droga rimane nel resto del corpo dove si possono produrre effetti collaterali quali nausea, vomito, stipsi, sonnolenza e altri effetti collaterali negativi.

Il trattamento farmacologico intraspinale utilizza un metodo differente. Invece di allagamento del corpo, si concentra un numero molto più piccolo di morfina direttamente nello spazio intratecale, cioè colonna vertebrale, in un luogo più vicino al punto in cui può alleviare il dolore. In molti casi questo permette di ottenere sollievo dal dolore, nello stesso o meglio di prima, ma utilizzando dosi molto più piccole. A volte il dosaggio può essere ridotto fino al 99,6 per cento. Più bassa è la dose, gli effetti collaterali minori e più è facile vivere il tipo di vita che si desidera.

Questo trattamento comporta l’impianto di droga intraspinale attraverso un intervento chirurgico pompa di infusione nella parete addominale sotto la pelle in vita e un catetere che pompa il canale spinale. La pompa ha un serbatoio in cui è memorizzato il farmaco e una porta per il riempimento della pompa quando la medicina è andato. Il catetere è un tubo delle dimensioni di un spaghetti che va dalla pompa alla colonna vertebrale. La pompa e il lavoro catetere insieme come un sistema per somministrare piccole dosi di farmaci in modo accurato direttamente nello spazio intratecale del canale spinale.

Pompa di morfina per il livello intratecale
Pompa di morfina per il livello intratecale
Pompa di morfina per il livello intratecale
Pompa di morfina per il livello intratecale

Potenziali rischi

Tutti i trattamenti, senza eccezioni, comporta una serie di rischi e benefici. Trattamento farmacologico intraspinale da un intervento chirurgico comporta l’impianto di una pompa e un catetere, per cui possono verificarsi complicanze chirurgiche, come infezioni, emorragie e altri. Una volta impiantato, il catetere può perdere o si bloccano o la pompa può fermarsi di lavoro, che richiederebbe un ulteriore intervento chirurgico per risolvere il problema.

La pompa non cura, è un semplice dispositivo per la somministrazione di un farmaco che allevia il dolore.

 
Per riempire la pompa, il medico dovrà passare attraverso la pelle con un ago ipodermico a perforare la porta della pompa. Una volta che vi viene prima svuotato i resti di farmaci e poi amministrare una nuova carica di droga. Questa procedura richiede solo pochi minuti, a seconda del tipo di pompa utilizzata può essere mesi fino a quando non per riempirlo di nuovo.

Come risolvere il mio caso?