L’INFILTRAZIONE DELLE FACCETTE ARTICOLARI LOMBARI

QUALI SONO LE Zigo-apophyseal articolazioni o faccette articolari?

Faccette articolari o aspetti o alle articolazioni Zigo-apophyseal
Sono piccole articolazioni trova nella parte posteriore delle vertebre e consentire flessione, estensione e rotazione laterale della colonna vertebrale, ma rallentando la dislocazione anteriore di una vertebra sul fondo. Questi giunti sono coperti di cartilagine, hanno una capsula articolare e contengono liquido sinoviale (un fluido lubrificante che riduce l’attrito tra due superfici delle ossa si muove e nutre la cartilagine).
Faccette articolari o aspetti o alle articolazioni Zigo-apophyseal
 

Perache infiltrare i articolazioni zigo-apohyseal?

Ci sono due motivi per scopi diagnostici (per determinare l’origine del dolore) o di trattarla.

Se si soffre di mal di schiena per più di sei settimane e trattamenti conservativi sono stati inefficaci, si studierà la spina dorsale di una TC (Tomografia Computerizzata) o risonanza magnetica (MRI). Questi test diagnostici possono presentare anomalie nel sfaccettature, che può essere la fonte del dolore. Tuttavia, a volte i risultati dello studio sono normali, nonostante le sfaccettature che possono ancora essere la causa del dolore alla schiena. Per determinare se le faccette sono la fonte del mal di schiena può essere praticata un’anestesia bloccarli. Se l’iniezione di una piccola quantità di anestetico locale e / o farmaci antinfiammatori riduce o elimina il dolore alla schiena, che indica che l’aspetto può essere la fonte del dolore. Questa diagnosi è l’uso di infiltrazione delle faccette.

Una volta si conferma che le faccette sono la fonte del mal di schiena, il trattamento definitivo è effettuato attraverso una sfaccettatura denervazione percutanea. Questa è una procedura ambulatoriale, viene eseguito in anestesia locale e sedazione, e non richiede alcuna lesioni (punture solo, come si fa con un ago).

COME ESEGUIRE l’infiltrazione?

Infiltrati l’area (di solito la parte bassa della schiena, ma può anche essere eseguita in dorsale o cervicale) è dipinto con una soluzione di iodio per sterilizzarlo.

Uso della macchina a raggi X sarà l’anatomia delle ossa della regione lombare. Una volta individuate le sfaccettature di questo livello sarà iniettato in anestesia locale e farmaci anti-infiammatori (di solito cortisone). Questo processo viene ripetuto in tutti gli aspetti interessati. Anche se l’infiltrazione di ogni aspetto dura solo pochi minuti, la procedura richiede circa 30 minuti.

Dopo la procedura si consiglia di non assumere farmaci anti-infiammatori per tre giorni per valutare adeguatamente il risultato di infiltrazione. Verificare con il proprio medico quali farmaci possono continuare a prendere e quali no.

Per evitare problemi durante la procedura, è necessario rimanere a digiuno per 6 ore prima del testo. Se siete diabetici, consultare il medico. Se avete bisogno di prendere alcun farmaco entro sei ore di digiuno prima della procedura può essere assunto con un sorso d’acqua.

Per la procedura, si prega di togliere tutti gli indumenti, anche interiore, e sarà dato un camice chirurgico a vestirsi. Indossare l’abito in modo che l’apertura lasciato alle spalle, permettendo così l’accesso continuo alla colonna vertebrale.

Cosa succede dopo l’infiltrazione?

Seguendo la procedura usuale è da notare il sollievo dal dolore, a volte inizio già a pochi minuti di infiltrazione. Seguendo la procedura può tornare a casa, ma non dovrebbe guidare, perché il farmaco anestetico potrebbe dare le vertigini. E ‘preferibile a un’altra persona che lo accompagna e che questo essere quello di guidare a casa. Anche se rari, alcuni pazienti possono manifestare debolezza, intorpidimento o formicolio a una gamba per un paio d’ore dopo l’iniezione, scompare quando l’effetto dell’anestesia locale.

Una volta a casa, si può applicare ghiaccio per l’area del forature per ridurre il dolore. Se doloroso, contattare il medico per vedere se si può prendere un blando analgesico.

L’anestetico locale viene infiltrato dura circa 8-12 ore. L’effetto anti-infiammatorio dura da 1 a 3 settimane. Dopo questo tempo il dolore può tornare di nuovo.

Dopo il primo giorno, si dovrebbe tornare alle normali attività, al fine di valutare il livello di risposta alle infiltrazioni. Nella maggior parte dei casi, è possibile tornare al lavoro il giorno dopo l’infiltrazione.

CHI NON dovrebbe essere vincolata l’infiltrazione delle facce?

Se siete inclini a sanguinare eccessivamente o di assunzione di farmaci anticoagulanti (ad esempio Sintrom, eparina o aspirina) dovrebbero essere ritirati prima della procedura per evitare problemi. Deve informare il medico se sta assumendo uno di questi farmaci. Se il dolore alla schiena è causato da un’infezione o un tumore, dovranno applicare altre modalità di trattamento.

QUALI SONO I possibili effetti collaterali?

Ogni atto medico può essere accompagnato da effetti collaterali. I più comuni sono dolore, gonfiore, infezione o ematoma nel sito di iniezione, e le reazioni allergiche agli anestetici locali. Il farmaco anti-infiammatorio di solito non causano particolari problemi, salvo un aumento della glicemia nei diabetici, che quindi potrebbe essere necessario ulteriore farmaco anti-diabetico per alcuni giorni.

Come risolvere il mio caso?