TRATTAMENTO CHIRUGICO DELLA ESPASTICITÀ

La spasticità è involontaria contrazione simultanea di opposti gruppi muscolari (ad esempio, i muscoli flessori ed estensori di un braccio o una gamba). Ciò si traduce in grave rigidità di uno o più membri, il che rende difficile l’estremo o quasi impossibile la circolazione dei membri interessati.

Cause della spasticità

Essi sono raggruppati in due gruppi principali:

  • Le lesioni nel cervello (emorragia cerebrale, ictus, sclerosi multipla (MS), tumori cerebrali, ecc)

  • Lesione del midollo spinale (traumi, tumori del midollo spinale, sclerosi multipla, ecc.)

Sintomi

La spasticità può causare dolore (a causa della tensione muscolare e la postura alta intrecciati) e interferiscono con il paziente quando si cerca di stare seduta, sdraiata o carrozzina. Inoltre, può ostacolare la gestione del paziente e anche l’igiene personale. Può, in casi estremi, provocare ulcere cutanee nel sostenere il paziente sempre negli stessi punti.

Trattamento

La spasticità è inizialmente trattata con fisioterapia, riabilitazione e farmaci. Tra gli highlights baclofen droga. Quando il trattamento medico non è sufficiente il trattamento chirurgico si pone. Essa mira a eliminare le possibili spasticità e gli spasmi dolorosi che spesso lo accompagnano, migliorando il funzionamento del paziente (nei limiti della disabilità esistenti) e le opzioni di controllo per i loro caregivers. Questi trattamenti non hanno alcun effetto curativo sul corso e la gravità della lesione al midollo spinale o tessuto cerebrale è la causa della spasticità. Il trattamento chirurgico della spasticità è di solito utilizzata come tutti i tipi di droga sono falliti. Ci sono diverse possibili operazioni, e la scelta dipende dalla causa e il grado di spasticità. Nel trattamento della spasticità deve essere consapevole del fatto che certa rigidità può essere utile come supporto in piedi. La completa eliminazione della spasticità sarebbe la perdita di questa funzione in grado di supportare, in modo che l’autonomia e la mobilità dei pazienti non aumenta ma diminuisce. Le possibili opzioni di trattamento sono:

  • Baclofen intratecale . Come lei ha aumentato la dose di baclofen orale, arriva un momento in cui gli effetti collaterali apareden. Questi effetti indesiderati possono essere i problemi e suggerire altre opzioni di trattamento. Il modo migliore è quello di somministrare il farmaco stesso nel sacco in cui il midollo spinale. Avviene attraverso una pompa di infusione che viene impiantato sotto la pelle e la medicina attraverso un tubo che va alla sacca del midollo spinale o del sacco durale. Circa ogni mese e mezzo deve recarsi all’ospedale per ricaricare la pompa con baclofen. Il suo principale vantaggio è che è reversibile ed è regolabile. La dose può essere aumentata o diminuita, con un programma per computer. Lo svantaggio è che funziona bene (non in gamba malata e l’altra) per i casi asimmetrici o quando la spasticità colpisce più le braccia che le gambe.
    Drug pompa di infusione (Baclofen)
    Drug pompa di infusione (Baclofen)
    Drug pompa di infusione (Baclofen)
    Drug pompa di infusione (Baclofen)

  • Posteriore selettivo rizotomia dorsale. È costituita da parzialmente sezionata la radice posteriore dei segmenti interessati spinale. In precedenza verificato da studi elettrofisiologici intraoperatori che una parte della radice posteriore è più legata alla spasticità. E ‘particolarmente utile in diplegia spastica nei bambini. Utiliadad è anche la spasticità degli arti superiori.
    Il posizionamento del paziente per selletivo posteriore rizotomia lombare per diplegia spastica
    Apparecchio elettrofisiologici per rizotomia lombare posteriore selettivo
    Il posizionamento del paziente per selletivo posteriore rizotomia lombare per diplegia spastica
    Apparecchio elettrofisiologici per rizotomia lombare posteriore selettivo
    La stimolazione selettiva di ciascuno dei fascicoli di ogni radice dorsale per identificare quelli associati con spasticità
    Sezione di ogni radice fascicoli poi collegato al spasticità
    La stimolazione selettiva di ciascuno dei fascicoli di ogni radice dorsale per identificare quelli associati con spasticità
    Sezione di ogni radice fascicoli poi collegato al spasticità

  • DREZ-otomi. Si compone di sezionare le fibre di spasticità e dolore nel punto di entrata nel midollo spinale. E ‘utile perché lascia una sensibilità del piede e il dolore ai piedi che possono provocare lesioni a camminare (non notare che stringere le scarpe o per avere vesciche). E ‘particolarmente utile per la spasticità della mano.
    Lesione regime DREZ per il trattamento della spasticità (data nero indica il punto di lesione)
    Sezione del midollo spinale con una freccia che punta verso il punto di lesioni
    Immagine intraoperatoria di lesione DREZ per il trattamento della spasticità
    Lesione regime DREZ per il trattamento della spasticità (data nero indica il punto di lesione)
    Sezione del midollo spinale con una freccia che punta verso il punto di lesioni
    Immagine intraoperatoria di lesione DREZ per il trattamento della spasticità

  • Rizotomia anteriore. Si compone di sezionamento delle radici anteriori dei segmenti vertebrali interessati. Lo svantaggio è che un membro lascia completamente paralizzato, perché è usato raramente.

  • Myelotomy. Si compone di ripping del midollo spinale le fibre transected responsabile per la spasticità. Rimuove tutti gli archi riflessi. Solo nei pazienti gravemente malati che a piedi non sarà possibile.
    Myelotomy longitudinale laterale per il trattamento della spasticità
    Myelotomy posteriore longitudinale per il trattamento della spasticità
    Myelotomy per radiofrequenza per il trattamento della spasticità
    Myelotomy longitudinale laterale per il trattamento della spasticità
    Myelotomy posteriore longitudinale per il trattamento della spasticità
    Myelotomy per radiofrequenza per il trattamento della spasticità

  • Cordotomia. Consiste di completamente recidere il midollo spinale. La sua utilità è per i casi di lesioni del midollo spinale in cui quasi completa guarigione non è possibile, ma anche così è un metodo che viene utilizzato molto raramente.

  • Cordectomy: Questa è la rimozione di una porzione del midollo spinale. Questo trattamento viene fatto solo in alcuni pazienti che non rispondono ad altri trattamenti. Il risultato di questa operazione è una totale paralisi flaccida di sotto del livello di funzionamento.

  • Stereotassica talamotomia. Esso comporta una lesione ad una parte profonda del cervello, il talamo, con l’aiuto di un elettrodo e un dispositivo che ci permette di sapere con precisione a che punto è la punta dell’elettrodo. Questo trattamento può essere efficace nella spasticità congenita a causa di lesioni cerebrali. E ‘utilizzato anche nei casi di distonia di torsione.

  • Neurotomia selettiva. Comporta la rimozione di parte del nervo coinvolto nella spasticità. Per esempio, cancella una parte del nervo tibiale posteriore in caso di caduta del piede su un lato. Sono particolarmente utile nei casi di spasticità localizzate agli arti e di piccola dimensione (piede, mano, …).

Come risolvere il mio caso?