TECHNICHE MEDICALE E CHIRURGICHE PER A CHIRURGIA SENZA TRANSFUSIONE

Fluidi: Per mantenere il volume del sangue e prevenire shock ipovolemico, sono utilizzati soluzione di Ringer lattato, destrano, amido idrossietile e di altri prodotti. Alcuni fluidi in fase sperimentale trasportare l’ossigeno.

Droga: Ci sono proteine create con l’ingegneria genetica che stimola la produzione di globuli rossi (eritropoietina), piastrine (interleuchina 11) e vari globuli bianchi (GM-CSF, G-CSF). Altri farmaci ha ridotto significativamente la perdita di sangue durante l’intervento chirurgico (aprotinina, antifibrinolitici) o contribuiscono a ridurre il sanguinamento acuto (desmopressina).

Adesivi biologici, condimenti sono applicati direttamente al collagene e cellulosa per fermare le emorragie. La colla di fibrina e sigillanti possono inserire forature o coprire ampie zone di sanguinamento del tessuto.

Macchine di salvataggio del sangue: Queste macchine recuperare il sangue versato durante l’intervento chirurgico o trauma, che viene poi filtrato e reinfuso al paziente in un circuito chiuso. In casi estremi, in grado di recuperare litri di sangue con questo sistema.

Le tecniche chirurgiche: la buona progettazione che comprende la consultazione con specialisti esperti, aiuta il team chirurgico per evitare complicazioni. E ‘fondamentale agire in fretta per fermare l’emorragia. Ritardi superiori a 24 ore potrebbe aumentare sensibilmente la mortalità. La riduzione del gran numero di piccole operazioni riduce la perdita totale di sangue.

Strumenti chirurgici: qualche taglio e dei vasi sanguigni tenuta simultaneamente. Altra tenuta il sanguinamento da ampie aree di tessuto. Ci sono strumenti di una endoscopica o minimamente invasiva, che permette il funzionamento senza perdita di sangue causata dalla incisioni di grandi dimensioni.

VORREI MAGGIORI INFORMAZIONI. VORREI MAGGIORI INFORMAZIONI DEI TESTIMONI DI GEOVA.

Come risolvere il mio caso?