PANORAMICA della chirurgia minimamente invasiva DEL RACHIDE

COSA RENDE DIVERSA la chirurgia mini-invasiva della colonna vertebrale?




La chirurgia tradizionale della colonna vertebrale richiede grandi incisioni. I muscoli sono tagliati e temporaneamente separati dalla colonna vertebrale per consentire l’accesso alla zona. Questo produce cicatrici e, soprattutto, ampie cavitá e tessuto muscolare denervato e devascolarizzato. Questo fa sì che i muscoli sviluppino atrofia, almeno in parte, e che non funzionino più come prima dell’intervento. Nel complesso la perdita di sangueè di grandi dimensioni e l’intervento di lunga durata. Viste le caratteristiche non può essere applicato a persone con compromissione delle condizioni generali o età avanzata o con presenza di altre malattie coesistenti (diabete, ipertensione, malattie cardiache o polmonari, obesità, …).

Al contrario, la chirurgia mini-invasiva della colonna vertebrale viene eseguita attraverso piccole incisioni nella parte posteriore. Questo porta a piccole cicatrici e danni minimi alla massa muscolare. Pertanto, il recupero è veloce e le conseguenze molte meno che nella tradizionale chirurgia a cielo aperto; tuttavia richiede attrezzature complesse ed una formazione specifica da parte dei chirurghi. Queste tecniche non sono disponibili in tutti gli ospedali e per tutti i chirurghi.




Pertanoe, sebbene entrambi i tipi di intervento chirurgico allo stesso modo cercano di correggere i problemi della colonna vertebrale e del tessuto nervoso che essa contiene, tuttavia, la chirurgia minimamente invasiva si sforza di minimizzare i danni ai tessuti circostanti (in particolare i muscoli).

QUALI SONO I benefici ei rischi della chirurgia minimamente invasiva della colonna vertebrale?

La 


chirurgia mini-invasiva è spesso usata per molte procedure chirurgiche come la rimozione della colecisti o la chirurgia dell’obesità. Recentemente è stata applicata agli interventi della colonna vertebrale, come decompressione spinale e fusione.




La chirurgia mini-invasiva ha molti vantaggi rispetto al tradizionale intervento alla colonna vertebrale:

  • incisioni più piccole (meno dolore e migliori risultati estetici) 


  • Minore perdita di sangue 


  • degenza ospedaliera più breve (riduzione dei costi) 


  • Meno dolore 


  • Meno farmaci per il controllo del dolore 


  • Rapido ritorno al lavoro ed alle attività della vita quotidiana

    Chirurgia mini-invasiva ha molti vantaggi rispetto al tradizionale intervento alla colonna vertebrale:

  • incisioni più piccole (meno dolore e migliori risultati estetici)

  • Minore perdita di sangue

  • degenza ospedaliera più breve (la riduzione dei costi)

  • Meno dolore

  • Meno farmaci per il controllo del dolore

  • Ritorno al lavoro precedente e le attività della vita quotidiana.
Incisioni in artrodesi posterolaterale lombare aperta
Incisioni in artrodesi lombare posteriore percutanea
Incisioni in artrodesi posterolaterale lombare aperta
Incisioni in artrodesi lombare posteriore percutanea
Incisioni artrodesi sacroiliaca aperta
Incisioni artrodesi sacroiliaca aperta
Incisioni in artrodesi sacroiliaca percutanea

Come risolvere il mio caso?