POMPA DI INFUSIONE INTRATECALE DI BACLOFEN

Come funziona la terapia intratecale di baclofen?

La spasticità è un irrigidimento dei muscoli. Danno si verifica quando il midollo spinale o cerebrale, impedendo loro di raggiungere il midollo spinale impulsi nervosi che causano a rilasciare una sostanza chimica chiamata GABA. GABA è un neurotrasmettitore naturale che permette ai muscoli di rilassarsi. Baclofen è simile al GABA e agisce nel midollo spinale, permettendo muscoli di rilassarsi.

I farmaci per via orale anti-spastici può aiutare alcuni pazienti. Ma come stai farmaci orali sono distribuiti in tutto il corpo attraverso il sangue, solo una piccola quantità (1 / 10, 000) ha raggiunto la sede del midollo spinale. Alcune persone con grave spasticità che richiedono alte dosi di farmaci per via orale, ma la dose che raggiunge il midollo spinale non è sufficiente a controllare la spasticità. In terapia baclofen intratecale viene somministrato direttamente nel liquido che circonda il midollo spinale, non distribuito a tutto il corpo. Questo è il motivo spasticità controllo si ottiene con dosaggi estremamente bassi, in quanto questo riduce al minimo gli effetti collaterali e gli effetti collaterali e aumentare l’efficacia in quei pazienti che non rispondono alla somministrazione per via orale del farmaco. La terapia baclofen intratecale è una terapia con non distruttivo e reversibile.

Pompa di amministrazione continuo di Baclofen intratecale
Pompa di amministrazione continuo di Baclofen intratecale
Pompa di amministrazione continuo di Baclofen intratecale
Pompa di amministrazione continuo di Baclofen intratecale

Quali sono i passi da seguire?

  • FARE UN RAGIONEVOLE obiettivo: il essere un obiettivo realistico è fondamentale per raggiungere la soddisfazione del risultato. Questa terapia non può restituire la capacità che il paziente ha perso, ma può contribuire a ridurre la spasticità, che potrebbe impedire al paziente di sviluppare appieno il potenziale è stato post-infortunio.

  • INFUSIONE TEST intratecale di baclofen: Il modo per determinare se il paziente andrà a beneficio o meno la terapia intratecale baclofen. Il medico inietta una piccola dose di baclofen nel liquido che circonda il midollo spinale e valuta il tono muscolare e spasticità. Se i muscoli si rilassano durante la prova significa che il baclofen intratecale sarà utile per il paziente. Se nessuna risposta deve essere altre forme di trattamento. La dose test riduce la spasticità nel 97% dei pazienti con sclerosi multipla o lesioni del midollo spinale, e l’86% dei casi di grave spasticità secondaria a paralisi cerebrale o lesione cerebrale.

  • CONTINUA somministrazione intratecale Baclofen: Una piccola pompa impiantata chirurgicamente sotto la pelle dell’addome. Un piccolo tubo di silicone farmaco somministrato alla pompa del liquido del midollo spinale. Le complicanze più comuni associati con il sistema di pompa di infusione impiantabile sono le infezioni e le curve e la sconnessione del catetere.
    La puntura lombare per l'attuazione del baclofen intratecale pompa
    Intratecale posizionamento del catetere per baclofen intratecale
    La puntura lombare per l’attuazione del baclofen intratecale pompa

    Intratecale posizionamento del catetere per baclofen intratecale

    Il posizionamento sotto la pelle del catetere per la somministrazione intratecale di Baclofen
    Incisione della parete addominale per l'impianto della pompa Baclofen intratecale
    Il posizionamento sotto la pelle del catetere per la somministrazione intratecale di Baclofen
    Incisione della parete addominale per l’impianto della pompa Baclofen intratecale
    Carico della pompa di infusione Baclofen prima dell'impianto
    Pompa di Baclofen pronto per l'impianto sotto la pelle della parete addominale
    Carico della pompa di infusione Baclofen prima dell’impianto
    Pompa di Baclofen pronto per l’impianto sotto la pelle della parete addominale

  • MANUTENZIONE: La pompa deve essere ricaricata periodicamente con Baclofen. È necessario regolare la dose somministrata.
La ricarica della pompa di Baclofen
Una riprogrammazione della pompa, una volta caricato con Baclofen
La ricarica della pompa di Baclofen
Una riprogrammazione della pompa, una volta caricato con Baclofen

Come è il test?

Puntura lombare per fare la prova della somministrazione intratecale di baclofen
Il medico applica anestesia locale per la pelle della parte inferiore della schiena e con un ago puntura lombare, entra nello spazio durale, dove liquido si accumula intorno al midollo spinale. Il farmaco è riportata qui sotto in cui il midollo spinale termina. Solo una minima quantità di farmaco viene iniettato, ma è abbastanza per avere il massimo effetto nella maggior parte dei pazienti. necessità Baclofen tra la metà e 1 ora per raggiungere rilassare i muscoli. L’effetto massimo è stato raggiunto circa 4 ore dopo l’iniezione, e l’effetto dura tra 6 e 8 ore in media. Quando si passa l’effetto del farmaco, ritorna spasticità così come esisteva prima della prova.
Puntura lombare per fare la prova della somministrazione intratecale di baclofen
 

Misurazione e il confronto prima e dopo il test, si può vedere ciò la risposta che ci si aspetta di baclofen intratecale e se vale la pena o non vale la pena effettuare.

Ogni paziente risponde in modo diverso alla prova. La spasticità rese a volte solo parzialmente, ma altri muscoli sono così lassista che il paziente non può stare in piedi. In ogni caso gli effetti sono temporanei e scompaiono nel giro di poche ore, senza conseguenze.

Ricorda che il test viene fatto solo per vedere se questo modo di gestire il Baclofen andare o non essere efficaci. Tuttavia, quando il farmaco è somministrato con la pompa di una dose somministrata in un bowling più regolari e no, con la quale si mantiene l’effetto e senza picchi. In ogni caso una volta che la pompa viene impiantata farà varie prove di programmazione in modo che è quello che risponde meglio alle esigenze del paziente.

A volte il risultato del primo test è negativo o non conclusivo. In questo caso è possibile ripetere il test una seconda volta con dosi più alte per vedere se questo ottiene il risultato desiderato. In caso contrario, è possibile ripetere la prova una terza volta e aumentare la dose di nuovo. Se questo non si ottiene il risultato desiderato, è probabile che il paziente non è un buon candidato per la somministrazione intratecale di baclofene e dovrebbe essere tentato altre forme di trattamento.

Durante la prova può avere effetti collaterali come il rilassamento muscolare eccessiva, sonnolenza, nausea, vomito, cefalea, vertigini, ecc. In ogni caso, contattaci se si vede tutti sintomi insoliti, ma ricordate che tutti tendono ad essere temporanei e regrediscono quando il farmaco si esaurisce le cause.

Come risolvere il mio caso?